"Chi ha studiato, vede doppiamente"